Scarica | Condividi | Socializza
HOME     CATALOGO     SCADENZARIO     E-LEARNING     CONTATTI     SCOPRI DI PIÙ
REGISTRATI
ACCEDI
RESTRIZIONE SOSTANZE CHIMICHE IN APPARECCHI ELETTRONICI
Il Decreto 15 febbraio 2018 del Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 84 del 11/04/2018. Attuazione delle direttive delegate della Commissione europea 2017/1009/UE e 2017/1010/UE del 13 marzo 2017, 2017/1011/UE del 15 marzo 2017 e 2017/1975/UE del 7 agosto 2017, di modifica del decreto n. 27 del 4 marzo 2014 sulla restrizione di determinate sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche.
Condividi su Facebook Condividi su Google+ Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn
9 download
DVR-PS | Modello USL 3 Pistoia per Estetiste
Pubblicato dalla USL di Pistoia, in collaborazione con l'OPTA (Organismo paritetico territoriale dell`artigianato), un modello di Documento di Valutazione dei Rischi secondo Procedure Standardizzate, specializzato per il comparto dell'attività delle Estetiste....
435 download
SANITA' | Manuale procedure sicurezza ospedaliere
Disponibile online il "Manuale delle procedure di sicurezza" per il comparto ospedaliero, prodotto dal Servizio di Prevenzione e Protezione del Policlinico Sant'Orsola - Malpighi di Bologna. Benché non recentissimo, il manuale contiene p...
75 download
ACCORDO STATO REGIONI RISCHIO BIOLOGICO POMPE FUNEBRI
Approvata dalla Conferenza Stato Regioni (Repertorio Atti n.198/CSR del 09/11/2017), ai sensi dell’articolo 2, comma 1, lett. z) del decreto legislativo 9 aprile 2008 n. 81, le “Linee guida per la prevenzione del rischio biologico nel settore dei servizi .... Gli ambienti destinati al servizio mortuario devono corrispondere a quanto indicato nel DPR 285/90 e s.m. ed int. che, all'art. 66, definisce in particolare le caratteristiche minime delle sale per autopsie, nonchè rispettare le indicazioni della circolare del Ministero della Sanità n. 24 del 24/06/1993 ed inoltre quali luoghi in cui sono prestate attività lavorative devono risultare conformi alle disposizioni del D.Lgs. 81/08 sui luoghi di lavoro.
126 download
FASCICOLO INFORMATIVO ADDETTO ALLA LAVANDERIA
Modello di fascicolo informativo ai sensi dell'art.36 del TUSL prodotto con il programma AimSafe e destinato agli addetti al servizio di lavanderia.
22 download
PROCEDURE DI SICUREZZA
Documento ISPESL per informare i propri dipendenti sui principali rischi presenti e le relative misure di prevenzione e protezione presenti nel DVR.
68 download
STRUTTURE SANITARIE ASSISTENZIALI E QUASI INFORTUNI
Slide di approfondimento operativo su Le testimonianze della sperimentazione nelle RSA (Residenza Sanitaria Assistenziale), a cura di Abele Carnovali e Massimo De Ambrogi (RSPP Fondazione Restelli e Piccola casa del rifugio), intervento all’incontro &l...
41 download